Stakeholders

Avere un rapporto trasparente e duraturo con i propri stakeholder è fondamentale per accrescere la fiducia verso le attività di COIMA RES e per avviare percorsi qualificati e di valore per tutta la comunità. La società fonda le relazioni sul dialogo con i propri stakeholder, siano essi investitori o potenziali investitori, istituzioni locali, fornitori, collaboratori o conduttori degli asset in portafoglio.

Mappa degli stakeholders di COIMA RES

Con l’intento di proporre una comunicazione proattiva e un dialogo costante con i propri portatori di interesse, COIMA RES ha sviluppato nel tempo un insieme di strumenti e canali specifici per gestire al meglio le relazioni e favorire momenti di condivisione che generino dibattito e confronto.

Per far fronte ad un contesto di mercato volatile, e con l’obiettivo di approfondire la conoscenza della società da parte del mercato, COIMA RES gestisce le interazioni con gli investitori partecipando ad un ampio numero di conferenze (sia di settore sia dedicate al mercato italiano) e organizzando diversi roadshow. L’attività di Investor Relations nel 2018 è aumentata circa del 50% rispetto all’anno precedente.

Sintesi delle principali attività di roadshow e conferenze svolte nel 2018

Roadshow

Brussels (aprile)

Lussemburgo (maggio)

Londra (maggio)

Lugano (giugno)

Madrid (giugno)

Francoforte (giugno)

Londra (luglio)

Parigi (settembre)

New York (novembre)

Milano (novembre)

Conferenze

Citi Global Property CEO Conference (Miami, marzo)

Kempen European Property Seminar (New York, marzo)

REITs by ALLinvest (Parigi, aprile)

Kepler Italian Conference (Milano, maggio)

Kempen European Property Seminar (New York, marzo)

Mediobanca CEO Conference (Milano, giugno)

Borsa Italiana Sustainability Day (Milano, luglio)

EPRA Conference (Berlino, settembre)

Banca IMI Italian Stock Market Opportunities Conference (Milano, settembre)

Societe Generale Pan-European Real Estate COnference (Londra, settembre)

COIMA Real Estate Forum (Milano, ottobre)

EPRA Asia (Singapore, Hong Kong, Taipei, Seoul, Tokyo, dicembre)

Fonte: COIMA RES

La soddisfazione dei conduttori è un driver fondamentale nella gestione di un patrimonio immobiliare. Per questo motivo, COIMA RES misura il livello di soddisfazione dei tenant coinvolgendoli attraverso la “Tenant Satisfaction Survey”, utile alla determinazione del Kingsley Index (SM) (indice di misurazione del livello di soddisfazione del cliente e dei conduttori).

COIMA RES sottopone periodicamente alla survey i conduttori degli immobili del proprio portafoglio. Il questionario è personalizzato in base alla tipologia di spazio locato, gli uffici. I risultati di COIMA vengono comparati con i dati raccolti negli anni precedenti, con l’indice di riferimento Kingsley per l’anno in corso e vengono utilizzati per monitorare gli effetti delle attività svolte, individuando al contempo potenziali aree di miglioramento. I valori di performance degli immobili monitorati nel 2018 confermano un sostanziale allineamento con le best practice internazionali, con un particolare risultato per il complesso Vodafone Village.

Risultati Kingsley index 2018 per gli edifici di COIMA RES

Risultati kingsley 2018

Fra gli stakeholder ricoprono naturalmente un ruolo fondamentale i collaboratori di COIMA RES, che vengono coinvolti regolarmente in Corporate Quarterly Update, incontri di aggiornamento trimestrali sull’andamento e le prospettive del business. Oltre a questi vengono organizzati approfondimenti periodici su varie tematiche, spesso tenuti da professionisti internazionali leader del settore, incontri dedicati alle famiglie, come il Kids Day in collaborazione con l’associazione Dynamo Camp, e ogni due anni un Retreat aziendale di tre giorni ideato da gruppi eterogenei di colleghi che partecipano a un contest dedicato. Nel 2018 la meta del Retreat è stata il Trentino, con una serie di incontri, approfondimenti e momenti di team building dedicati al tema della sostenibilità. Per dettagli sulle relazioni con i collaboratori, rimandiamo alla pagina Carriere

Da ricordare infine strumenti di dialogo multistakeholder come i canali digitali COIMA che sono in continua evoluzione e rappresentano una voce affidabile e ufficiale della piattaforma. Nel 2018 è stato aperto il profilo Linkedin di COIMA, dedicato al mondo dei professionisti, che solo nel suo primo anno di attività ha superato i 12.000 follower. Un profondo lavoro di restyling è stato svolto anche su questo sito internet, che è stato segnalato fra i best improver della classifica italiana Webranking by Comprend, la principale indagine europea che valuta la trasparenza sui canali digitali delle società quotate basandosi sulle richieste fondamentali degli stakeholder.