COIMA RES cede un portafoglio di filiali bancarie

8 novembre 2019

Copia Link Condividi su:

Milano, 8 novembre 2019 – COIMA RES annuncia di aver firmato un contratto preliminare per la cessione di un portafoglio di 11 filiali bancarie situate nel Nord Italia. Il prezzo di vendita del portafoglio è pari a Euro 23,5 milioni ed un valore sostanzialmente in linea con l’ultimo valore attestato dall’esperto indipendente al 30 giugno 2019 (sconto del 2,0%). Il perfezionamento della cessione è previsto entro giugno 2020.

Con questa cessione, COIMA RES ha ora ceduto il 48% del portafoglio di filiali bancarie inizialmente conferito in sede di IPO (incluso anche il pacchetto di filiali situato nel Sud Italia perfezionato a gennaio 2018 che rappresenta il 60% del totale volume di cessioni ad oggi) per un valore aggregato di Euro 66,3 milioni ad una valutazione sostanzialmente in linea col valore di contribuzione all’IPO (sconto medio dell’1,6%).

Il portafoglio residuo si costituisce di 58 filiali valutate a Euro 69,6 milioni che rappresenta meno del 10% del totale del portafoglio immobiliare di COIMA RES.

Complessivamente, il 52% del portafoglio residuo è situato in Lombardia (di cui 10% in Milano), 13% è a Roma (una singola filiale bancaria), 10% è in Piemonte, 10% è in Veneto, 9% è in Toscana, 6% in Liguria ed l’1% rimanente è in Emilia Romagna.

COIMA RES continua a valutare ulteriori cessioni con l’obiettivo di concentrare ulteriormente il proprio portafoglio a Milano.

Contatti

Media relations

Alberto Goretti img

Alberto Goretti

Director, Investor Relations

telephone icon

+39 02 65.56.09.72

mail icon

alberto.goretti@coimares.com